Il libro del mese: Bomber Renegade

Il libro di questo mese è anche di tipo multimediale (libro + cd) e narra la storia di Michael Dickson detto “Dixie”, nato in Germania da una famiglia originaria della periferia di Glasgow. La madre di Michael era cattolica, il padre un militare, protestante.

bomber_renegade

BOMBER RENEGADE: Un soldato di sua Maestà al servizio dell’IRA

Titolo originale: Bomber Renegade (2016)

di Michael “Dixie” Dickson

Curatore: F. De Ambrosis, N. Garufi

Editore: Milieu Edizioni

Michael “Dixie” Dickson è stato un militare dell’esercito britannico nelle Falkland appena riconquistate dagli inglesi. Lasciato l’esercito a ventiquattro anni e dopo una breve parentesi a Londra si trasferisce a Glasgow dove, frequentando la tifoseria del Celtic, inizia ad avvicinarsi alla lotta per l’Irlanda libera e unita. Capofila nell’antifascismo e nell’antirazzismo, nota per il suo appoggio alle cause d’indipendenza di Irlanda e Palestina, la tifoseria del Celtic è, infatti, l’unica a potersi fregiare del gemellaggio con quella dell’altro grande kultclub, il St. Pauli di Amburgo. Coinvolto nelle marchin’ band repubblicane, tocca con mano le tensioni e gli odi settari che lacerano l’Irlanda del Nord. Un crescendo di rabbia e consapevolezza lo spinge ad arruolarsi nell’IRA negli ultimi anni del conflitto, quando ormai il processo di pace è alle porte. Nel 1996 partecipa a una azione in Germania ed è costretto alla latitanza. Ottiene poi la cittadinanza irlandese che sfrutta per seguire le partite del suo amato Celtic. Arrestato a Praga nel 2002 sconta tre anni e tre mesi di carcere tra Repubblica Ceca e Germania, non facendosi mancare una breve evasione. Liberato nel 2006, è l’ultimo prigioniero repubblicano a uscire dal carcere per fatti direttamente connessi ai Troubles. Un memoir denso e senza compromessi, una vita raccontata senza tabù, vissuta sul crinale tra passione calcistica e politica. Nel CD allegato, come ideale colonna sonora, sono raccolte alcune delle più importanti canzoni repubblicane della tradizione musicale irlandese. Frammenti di storia e di memoria popolare, cantate da anni nelle marce, nei pub e negli stadi, e reinterpretate in esclusiva dai Glasnevin e da Gary Og.

Annunci

2 pensieri su “Il libro del mese: Bomber Renegade

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...