Noi con occhi d’artista

Perché un artista decide di prendere in mano pennello e tavolozza? Cosa vuole rappresentare e cosa vuole trasmettere? La collana “Gli artisti di Valentina” nasce con l’intento di accompagnare i lettori alla scoperta di questi piccoli segreti e per indurli a guardare il mondo con occhi d’artista. Gli animali, il corpo umano, le emozioni e la natura sono i temi affrontati nei quadri dei quattro titoli che si arricchiscono di attività creative, giochi e curiosità.

Oggi presentiamo il secondo volume, dedicato al corpo umano.

NOI CON OCCHI D’ARTISTA

 

noi-con-occhi-dartista

di Valentina Biletta

Editore: Valentina Edizioni

Pagine: 64

Prezzo: 12,00 euro

Las meninas di Diego Velasquez e le mani di Auguste Rodin, la statua di Buddha o le figure di Jean Dubuffet. Ci sono tanti modi per rappresentare noi e il nostro corpo: il viso, le mani, i gesti. Ogni segno racconta in modo diverso ed esprime emozioni. Questo libro illustrato ci aiuta a scoprirlo passo dopo passo.

Valentina Biletta, ha illustrato per varie case editrici italiane tra cui Feltrinelli, Garzanti, De Agostini e Il Sole24Ore; tra gli ultimi albi pubblicati ricordiamo “Il sindaco e l’albero” per Lineadaria Edizioni, e “Fiori e Sassolini” per Paolo Acco; una sua illustrazione è uscita sul numero di Novembre 2012 del prestigioso magazine di Terre di Mezzo.
Tiene corsi di aggiornamento per insegnanti ed educatori, proponendo varie tecniche artistiche, attività creative con materiali di riuso e tecniche di stampa. In questo momento segue un progetto di laboratori di incisione presso la casa di reclusione di Alessandria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...