Tutto brucia tranne te

Nell’articolo odierno, vi presento un romanzo che ho trovato originale e coinvolgente, scritto da una giovane autrice genovese.

Tutto brucia tranne te

di Cristina Origone

Tutto bruciatranente

Marta, ossessionata dai ricordi della morte del padre, decide di trasferirsi a Genova per scoprire la verità e ritrovare una persona che fra i suoi ricordi la turba più di tutti: Alberto Bottero, un affermato docente universitario. Marta diventa una sua studentessa e, inaspettatamente, i due si innamorano. È l’inizio di una morbosa relazione, in cui lei appare fragile e con una scarsa autostima, apparentemente soggiogata da un uomo forte, carismatico, con una sicurezza di sé quasi sfrontata. O forse no. Perché la verità ha sempre due facce. Ci sono aspetti inquietanti che emergono col progredire della vicenda e col mutare della prospettiva. La stessa storia, infatti, raccontata da un altro punto di vista, ha un risvolto molto diverso.
Chi sta dicendo la verità?

Cristina Origone ha pubblicato due saggi semi-seri con la casa editrice Delos Books e, nel 2008, il thriller Avrò i tuoi occhi con Fratelli Frilli Editori. Suoi racconti sono presenti su diverse riviste e antologie. Ha collaborato con la rivista Fiction TV di Nuov@ Periodici e con il quotidiano on line quigenova.com.
Nel 2010 ha vinto la XXI edizione del premio Writers Magazine Italia con il racconto La quarta sorella.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...